Ordinamento predefinito
  • Ordinamento predefinito
  • Ordina in base al più recente
  • Popolarità
  • Valutazione media
  • Prezzo: dal più economico
  • Prezzo: dal più caro
 
Pulisci il filtro
Assenzio Kubler 500 ml Assenzio Kubler 500 ml
L'Assenzio Kubler attinge a una storia ricca di tradizione. Nel 1863, l'azienda familiare situata a Val-de-Travers, nel Giura di Neuchâtel, distillò il suo primo assenzio. Yves Kubler, pronipote del fondatore della distilleria Kübler, ha ripreso la produzione di assenzio il 10 ottobre 2001, risvegliando così lo spirito di questa storica bevanda. Il suo aroma dolcemente gradevole e il gusto delicato si concludono con un retrogusto persistente e robusto di assenzio. L'Assenzio Kubler rivela il suo gusto unico e la caratteristica torbidità quando diluito con acqua fresca in un rapporto da 1:3 a 1:5. Per la produzione, vengono utilizzate principalmente erbe provenienti da Val de Travers – anice verde, anice stellato, finocchio, melissa, issopo, coriandolo e altre ancora... L'ingrediente più importante, tuttavia, è l'assenzio, coltivato nuovamente in Val de Travers da due anni. Si può dire che questo assenzio garantisce che l'aroma dell'Assenzio Kübler di oggi corrisponda a quello conosciuto prima del divieto dell'assenzio. MEDAGLIE: Medaglia d'oro Concours International de Lyon 2024 INDICAZIONI ASSENZIORIGINALE.IT:
  • ANICE : ★★★★☆
  • AMAREZZA : ★★☆☆
  • DOLCEZZA : ★★★★☆
  • SENTORI ERBACEI: ★★★☆☆
  • SENTORI FLOREALI : ★★★☆☆
  • COMPLESSITA' :★★★☆☆
Prezzo 37,90 
Assenzio Kubler Verte Suisse Assenzio Kubler Verte Suisse
L'Assenzio Kubler verte suisse nasce da una ricetta creata nel 1875, Jacob Frédéric Kübler sviluppò una nuova ricetta per un Estratto di Assenzio Verde completamente naturale, il cui colore rimaneva più stabile nel tempo. Così nacque il Kübler Verte Suisse 72% vol! Questo assenzio, così come la sua versione incolore, ottenne medaglie d'oro all'Esposizione Nazionale Svizzera di Zurigo nel 1883. Fin dall'inizio della commercializzazione dell'assenzio, si prediligeva un assenzio leggermente colorato, utilizzando prodotti vegetali naturali (ma talvolta anche chimici), rispetto all'assenzio bianco e trasparente. Nel suo libro contabile di fine XVIII secolo, Abram-Louis Perrenoud (Couvet, Val de Travers, Svizzera) ha lasciato la prima testimonianza scritta sulla colorazione dell'assenzio, consigliando, per conferire "colore" a 18 bottiglie di acquavite, di aggiungere una manciata di assenzio minore e altrettanto issopo. INDICAZIONI ASSENZIORIGINALE.IT:
  • ANICE : ★★★★☆
  • AMAREZZA : ★★★☆
  • DOLCEZZA : ★★★☆☆
  • SENTORI ERBACEI: ★★★★☆
  • SENTORI FLOREALI : ★★☆☆☆
  • COMPLESSITA' :★★★☆☆
Prezzo 54,50 
Prodotto aggiunto alla wishlist Guarda la Wishlist
Prodotto rimosso dalla wishlist